Editoriale nº 32

massoneria, René Guénon, Tradizione, Simbolismo, Coomaraswamy, Spiritualità

Redazione

Download_pdf

Dedichiamo questo numero all’Aspirazione iniziatica e il suo rapporto con il Centro del Mondo, aprendo con un articolo del nostro collaboratore Albano Martín de la Scala, seguito da due articoli di René Guénon e chiudendo con la riproduzione di due frammenti delle opere di Ferdinand Ossendowski e Alexandre Saint-Yves d’Alveydre.

Affrontando la questione da un punto di vista eminentemente pratico e in applicazione della dottrina del “qui e ora”, riteniamo preziose le riflessioni contenute nell’articolo Alcune considerazioni sull’aspirazione.

I testi di René Guénon a proposito del Centro del Mondo, costituiscono forse uno dei contributi più necessari e rilevanti della sua opera, giacché nessuno prima di lui in Occidente aveva descritto con tale precisione e coerenza la dottrina che fa riferimento alla figura del Re del Mondo, vertice della gerarchia iniziatica regolare; ciò dà sufficientemente un’idea dell’elevatezza della funzione di René Guénon, come pure dei tempi che viviamo. Vogliamo qui ringraziare la Fondazione che porta il suo nome per l’autorizzazione a pubblicare i due articoli che appaiono in questo numero, dei quali il primo, apparso originariamente in italiano, costituì la base del libro con lo stesso titolo.

Redazione

Anuncios